banner atlante delle feste popolari del Piemonte HOME
ARCHIVIO FESTE
ESCI
 
 

Visualizza TABELLA: FESTE - Torna all'Elenco  MEDIA FESTA   ATTORI FESTA   DOCUMENTAZIONE FESTA   TESTIMONI DELLA TRADIZIONE 

AREA A
Id festa Codice festa
347 00121501
Comune, Cod. ISTAT
RIVA PRESSO CHIERI, 001215
Quartiere
Frazione
Madonna della Fontana
Provincia Regione
TO PIEMONTE
Denominazione italiana
Grande festa della trebbiatura
Denominazione locale
Ij Bià
Santo
Ordine Religioso
Stato festa Patronale
Festa attiva No
AREA C
Spazio rituale
Pubblico
Azioni rituali
Danze, Banchetti, Altro
mietitura e trebbiatura, giochi, mestieri artigianali
Leggende di fondazione
AREA E
Partecipanti
Paese
Organizzatori
Filarmonica Rivese, in collaborazione con la Pro Loco di Riva presso Chieri. Il Western Live Show è organizzato dall’Associazione Team Penning Piemonte.
DESCRIZIONE FESTA
AREA B
Data festa
Ultima domenica di luglio, venerdì e sabato precedenti
Periodo
Estivo
Fasce orarie
Mattino, Pomeriggio, Sera
Durata giorni
3
Anno osservazione festa
2007
Tipo festa
Festa mobile
Cicli stagionali
Estivo
Cicli produttivi
Agrario
Ciclo dell'anno Ciclo della vita
SI SI
AREA D
Animali
Vegetali
Oggetti
Trattori, trebbiatrice, elevatore per la paglia
Alimenti rituali
AREA F
Osservazioni
La manifestazione Ij Bià (la mietitura), grande festa della trebbiatura, viene effettuata per la prima volta nel 1996, presso la cascina Oviglia. Successivamente viene trasferita nell’area circostante la chiesa della Madonna della Fontana, una sede più ampia e consona, anche in considerazione dell’ampliamento del cartellone arricchito con molteplici iniziative collaterali.
Oggi la festa è articolata in tre giornate. Il venerdì e sabato sera si svolge la Veglia dell’aratore, con braciolata e ballo all’aperto. Nella serata di sabato inizia il raduno di trattori d’epoca e si disputa la gara di tiro alla fune. Domenica mattina prendono il via la rassegna di vecchi mestieri (cordaio, mulitta, zoccolaio, scrivano, tessitore, fabbro ferraio, carradore, impagliatore, ecc.), i giochi campagnoli (pesca della lisca, tre palline un soldo, schiaccianoci, gieugh dij ciapin, gieugh dij anei, ecc.), la mostra fotografica sui lavori contadini e le feste popolari del passato, il ballo sull’aia, il raduno di trattori e macchine agricole d’epoca. Nel pomeriggio si svolge la dimostrazione di mietitura del grano con vecchie mietilegatrici trainate da trattore. Segue la trebbiatura con trebbiatrice Orsi azionata da un trattore a testa calda Landini e accoppiata a un elevatore per la paglia. Dopo il piazzamento della macchina, si assiste all’arrivo di un carro carico di covoni: sull’impalcato della trebbia salgono l’imboccatore, addetto a infilare i mannelli nel battitore, aiutato da due donne in costume contadino che slegano i covoni. Due pajarin provvedono alla formazione del paglio, sistemando con tridenti la paglia sciolta che cade dall’elevatore. Durante la giornata si svolge anche il Western Live Show, con dimostrazioni e gare ispirate ai rodei americani, in cui i cavalieri si esibiscono in prove di bravura nell’accerchiamento del bestiame.
La manifestazione termina con la 'merenda sinoira' e il ballo all’aperto.
AREA G
Latitudine 44° 59' 0" N
Longitudine 7° 52' 0" E
Scheda comune Wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Riva_presso_Chieri
Collegamento a Google Maps http://maps.google.it/maps?f=q&hl=it&geocode=&q=riva+presso+chieri&sll=44.900864,8.206813&sspn=0.264099,0.33783&ie=UTF8&z=12&iwloc=addr&om=1